STAZIONE SISMICA - Planetario di Venezia
TERREMOTI RILEVATI --- Dicembre 2018

I grafici in bianco e nero sono relativi alla componente spaziale verticale durante lo scuotimento sismico, come registrati dal sismometro installato in Planetario. I grafici a colori (INGV) mostrano i valori della accelerazione al suolo (PGA) indotti dal terremoto ovvero la misura dell'intensitÓ nell'area geografica, come registrati dall'accelerometro installato in Planetario. Detti grafici sono relativi alle componenti spaziali durante lo scuotimento sismico, due orizzontali nel senso W-E e S-N, e una verticale.  
Tutti gli orari sono espressi in UTC e corrispondono alla nostra ora locale -1h.



03 dicembre 2018 / 00h06m47s UTC / ITALIA, Emilia Romagna
Magnitudo Richter 3,2 / Epicentro 44.244░N 11.039░E (a 37 km sudovest di Bologna / Ipocentro profonditÓ 18,4 km.
Distanza da Venezia 167,7 km / Scuotimenti dalle 00h07m20s alle 00h08m05s UTC con picchi alle 00h07m29s e 00h07m45s UTC .



 

03 dicembre 2018 / 12h10m36s UTC / SLOVENIA
Magnitudo Richter 2,5 / Epicentro 45.78░N 14.79░E (a 6 km ord di Ribnica) / Ipocentro profonditÓ 2 km / Distanza da Venezia 193 km
Scuotimenti vari dalle 12h18m08s alle 12h26m04s UTC con picchi alle 12h21m08s e 12h24m38s.

 


 

05 dicembre 2018 / 4h14m38s UTC / Oceano Pacifico Nuova Caledonia
Di magnitudine (momento) Mw 6,0 si Ŕ verificato alle 04h14m38s UTC del 05 dicembre 2018 nell'oceano Pacifico, a 266 km est dell'isola della Nuova Caledonia, con epicentro a 21.89░S 169.46░E e ipocentro a circa 20 km di profonditÓ. Le onde di scuotimento sono state registrate dalla stazione in Planetario, distante ben 16679 km, a partire dalle 04h38m04s UTC con dei massimi di intensitÓ alle 04h38m25s e 04h38m49s.

Dai sismogrammi si vede che l'inizio degli scuotimenti Ŕ giunto a Venezia in modo repentino circa 23 minuti dopo, e che poi sono seguiti numerosi scuotimenti di varia intensitÓ per 4-5 minuti. All'incirca dallo stesso epicentro (21.94░S 169.29░E) successivamente alle 04h18m12s Ŕ avvenuta una nuova forte scossa di Mw 7,5 i cui scuotimenti sono risultati difficilmente rilevabili nei sismogrammi in quanto sovrapposti a quelli delle scosse precedenti.
Alle 06h43m11s sempre nella stessa area (epicentro in 22.06░S 169.61░E) si Ŕ avuta una nuova scossa di Mw 6,8 questa volta registrata dalla stazione in Planetario a cominciare dalle 07h02m58s (vedi secondo sismogramma).

 


 

05 dicembre 2018 / 16h23m59s UTC / SLOVENIA
Magnitudo Richter 3,4 / Epicentro 45.66░N 14.33░E (a 46 km sud di Lubiana) / Ipocentro profonditÓ 2 km / Distanza da Venezia 155 km
Scuotimenti vari dalle 16h24m27s alle 16h25m15s UTC con picco alle 16h24m31s.

 


 

06 dicembre 2018 / 23h26m59 UTC / Oceano Pacifico, Nuova Caledonia
Magnitudo Momento Mw5,7 / Epicentro 22.30░S 169.68░E (a est dell'isola Nuova Caledonia) / Ipocentro profonditÓ 10 km / Distanza da Venezia 16724 km
Scuotimenti vari dalle 23h46m53s alle 23h51m29s UTC con picco alle 23h47m04s.

 


 

19 dicembre 2018 / 19h35m52s UTC / mare Ionio (sud GRECIA)
Magnitudo Momento Mw 4.9 / Epicentro 36.62░N 21.44░E (a 34 km SW dalla costa della Grecia) / Ipocentro profonditÓ 20 km / Distanza da Venezia 1238 km
Scuotimenti vari dalle 19h43m01s alle 19h50m22s UTC con picco alle 19h45m05s.

 


 

20 dicembre 2018 / 17h01m54s UTC / oceano Pacifico (est Russia)
Magnitudo Momento Mw 4.7 / Epicentro 55.07░N 164.77░E (a 171 km E dalla penisola di Kamcatka) / Ipocentro profonditÓ 10 km / Distanza da Venezia 8570 km
Scuotimenti vari dalle 17h13m51s alle 17h20m59s UTC con picco intenso alle 17h13m54s.

Poco dopo si sono succedute nella stessa zona delle scosse intense alle 17h09m05s (Mb 5,8), alle 17h19m29s (Mb 5,6) e alle 17h35m09s (Mb 5,6). Gli scuotimenti di quest'ultima sono stati registrati in Planetario dalle 17h51m56s alle 17h59m48s con picco massimo alle 17h52m53s UTC (vedi sismogramma sotto).

 


 

21 dicembre 2018 / 17h50m45s UTC / Italia centrale - UMBRIA
Magnitudo Richter ML 3,6 / Epicentro 43.58░N 12.33░E (a 15 km E da Sansepolcro) / Ipocentro profonditÓ 10 km / Distanza da Venezia 204 km
Scuotimenti vari dalle 17h54m20s alle 17h56m18s UTC con picchi alle 17h55m10s e 17h55m29s.

 


 

23 dicembre 2018 / 06h33m08s UTC / SERBIA
Magnitudo di Volume Mb 4,1 / Epicentro 45,25░N 20,98░E  (a 64 km NE da Belgrado) / Ipocentro profonditÓ 10 km / Distanza da Venezia 674 km
Scuotimenti vari dalle 06h37m23s alle 06h40m48s UTC con picco alle 06h37m57s UTC.

 

 


 

26 dicembre 2018 / 02h19m14s UTC / SICILIA
Magnitudo Richter ML 4,8 / Epicentro 37.625░N 15.102░E  (a 14 km N da Catania) / Ipocentro profonditÓ 1,2 km / Distanza da Venezia 898 km
Scuotimenti vari dalle 02h21m18s (scossa primaria) alle 02h36m32s UTC con picco massimo alle 02h27m04s UTC. Nella stessa area nei giorni precedenti erano state registrate numerose scosse di minore entitÓ.

 


 

26 dicembre 2018 / 17h48m10s UTC / mar TIRRENO
Magnitudo Richter ML 3.5 / Epicentro 38.63░N 14.87░E  (in mare a 77 km NW da Messina) / Ipocentro profonditÓ 261 km / Distanza da Venezia 782 km. Scuotimenti vari dalle 18h01m43s alle 18h03m35s UTC con picco massimo alle 18h02m28s UTC.

 


 

29 dicembre 2018 / 0h39m10s UTC / Oceano Pacifico (isole Filippine)
Magnitudo Momento Mw 7.0 / Epicentro 05.96░N 126.76░E  (in mare, Isole Filippine, a 178 km SE da Davao) / Ipocentro profonditÓ 83 km / Distanza da Venezia 11397 km.
Scuotimenti vari dalle 03h53m02s alle 04h19m UTC con picchi alle 03h53m08s, 03h57m21s (max) e alle 04h05m01s UTC.  Nella stessa zona si Ŕ avuta una scossa successiva di Mb 4.6 alle 04h29m01s UTC.

 


 

31 dicembre 2018 / 02h35m41s UTC / Golfo di Alaska - Oc.Pacifico
Magnitudo Momento 6.1 / Epicentro 54.87░N 161.82░W  (in mare nel golfo di Alaska a 28 km SE da Belkofski) / Ipocentro profonditÓ 34 km / Distanza da Venezia 8900 km. Scuotimenti vari dalle 02h47m32s alle 02h51m28s UTC con picco acuto alle 02h47m48s UTC.

 


 

   ę Planetario di Venezia