STAZIONE SISMICA - Planetario di Venezia
TERREMOTI RILEVATI --- MAGGIO 2021

Tutti gli orari sono espressi in UTC e corrispondono alla nostra ora locale +2h.
I grafici singoli, registrati dal sismografo, sono relativi alla componente spaziale verticale durante lo scuotimento sismico. 



14 maggio 2021 / 06h33m08s UTC / Oceano INDIANO (Indonesia)
Fortissimo terremoto registrato dalla nostra stazione sismica in Planetario a Venezia Lido venerdý 14 maggio 2021.  L'intensa scossa di magnitudine Mw 6.7 si Ŕ verificata alle 06h33m08s UTC (Tempo_Locale_Italia = UTC+2h) nell'oceano Indiano con epicentro a 0.16░N 96.65░E (a 274 km SW dalla costa della Malesia) e ipocentro a circa 10 km di profonditÓ.  Le onde di scuotimento sono state registrate dal sismografo in Planetario distante 9550 km dopo 12.6 minuti, a partire dalle 06h45m42s con picco di intensitÓ alle 06h46m07s, persistendo in maniera evidente via via minore per circa 20 minuti.

 



 

15 maggio 2021 / 07h56m01s UTC / ITALIA (Umbria)
Terremoto registrato dalla nostra stazione sismica in Planetario a Venezia Lido sabato 15 maggio 2021. La scossa di magnitudine Richter ML 4.0 si Ŕ verificata alle 07h56m01s UTC (Tempo_Locale_Italia = UTC+2h) in Umbria con epicentro a 43.37░N  12.57░E (a 2 km NNW da Gubbio) e ipocentro a circa 10 km di profonditÓ.  Le onde di scuotimento sono state registrate dal sismografo in Planetario distante 228 km dopo 47 secondi (onde primarie), a partire dalle 07h56m48s con picco di intensitÓ alle 07h57m36s, persistendo in maniera evidente via via minore per circa 8 minuti.

 



 

21 maggio 2021 / 18h04m14s UTC / CINA
Fortissimo terremoto registrato dalla nostra stazione sismica in Planetario a Venezia Lido venerdý 21 maggio 2021.  La scossa di magnitudine Mw 7.4 si Ŕ verificata alle 18h04m14s UTC (Tempo  Locale Italia = UTC+2h) in Cina con epicentro a 34.58░N  98.36░E (a 31 km W da Yematan) e ipocentro a circa 10 km di profonditÓ.  Le onde di scuotimento sono state registrate dal sismografo in Planetario distante 7085 km dopo 10.5 minuti, a partire dalle 18h14m46s con picco di intensitÓ alle 18h14m50s, persistendo in maniera evidente via via minore per oltre 10 minuti, e come tremore di fondo per circa 60 minuti.



 

     ę Planetario di Venezia