Logo AAV


L' ASSOCIAZIONE ASTROFILI VENEZIANI
(AAV)



Nell'ottobre 1976 l'Associazione Astrofili Veneziani ha preso vita dal grande entusiasmo di un gruppo di appassionati, con lo scopo di promuovere la divulgazione e lo studio dell'Astronomia, e di riunire amatori e studiosi di questa scienza.

Senza alcun fine di lucro, l' AAV si dedica, come moltissime associazioni simili nel mondo, a coltivare la passione per l'argomento astronomico e ad estendere verso il profano quelle cognizioni, che per le loro sfumature scientifiche non sarebbero di facile comprensione.

In sintesi i principi animatori di questa iniziativa possono riassumersi:

  • nell'incoraggiamento di un popolare interesse verso l'Astronomia,
  • nella circolazione di informazioni astronomiche correnti,
  • nella associazione di un certo numero di osservatori, raggruppando i possessori di strumentazioni amatoriali, al fine di un mutuo aiuto e di una loro organizzazione in un lavoro di osservazione astronomica.

L'attività si articola sia nella direzione divulgativa che in quella scientifica.

Vengono organizzate conferenze pubbliche di astronomi e studiosi, corsi, proiezioni, viaggi di visita ad osservatori astronomici e centri o musei di carattere scientifico.
In alcune occasioni vengono promosse pure osservazioni pubbliche guidate di fenomeni celesti, mettendo a disposizione strumentazioni di proprietà dell'associazione.

Le riunioni del gruppo hanno luogo secondo un calendario prestabilito, al Planetario di Venezia Lido, che è anche sede dell'associazione, con lezioni specifiche su argomenti di interesse particolare, tenute dai soci stessi, dilettanti e professionisti.

Il lavoro di divulgazione e di didattica astronomica è rivolto con particolare attenzione al mondo scolastico.

Tra i mezzi che l'AAV impiega per la sua attività si annovera il mantenimento e il continuo ampliamento di una biblioteca specifica, contenente centinaia di testi e un buon numero di riviste periodiche.

L'informazione dell'attività sociale viene data agli iscritti direttamente nel sito internet http://www.astrovenezia.net e tramite avvisi via e-mail, riservati ai soci e ai simpatizzanti.

Vengono condotti anche lavori di ricerca astronomica da parte dei singoli o di gruppi di soci, in campi diversi: osservazioni di pianeti, della fotosfera solare, di comete, di meteore, di stelle variabili e di astrofotografia, spesso in collaborazione con esperti o astronomi professionisti.

Gli aderenti all'AAV sono della più diversa estrazione culturale e provengono non solo da Venezia Centro Storico e dall'estuario, ma pure dalla terraferma.

L'AAV si regge soprattutto sull'autofinanziamento: ogni iniziativa cioè è realizzata in base alle quote sociali, che i soci versano annualmente, e alle eventuali oblazioni e sponsorizzazioni.